“Vivere lo sport” con i ragazzi diversamente abili

Oggi nella palestra della sede centrale del “Rea” è iniziato, con  il primo appuntamento, il Progetto “Vivere lo sport” del Comitato Italiano Paralimpico – Regione Campania con i nostri ragazzi diversamente abili.

L’IPSSEOA “Domenico Rea” è stato scelto dal C.I.P per l’esperimento di “Vivere lo sport” come unico istituto della provincia di Salerno come altre quattro scuole delle restanti provincie.

Alle 10,00 i ragazzi diversamente abili della succursale di via Cicalesi sono arrivati in pulmino unendosi agli amici della sede centrale in palestra dando vita a una giornata particolare che ha destato nei presenti, alunni, docenti, tecnico federale e dirigente una gioia contagiosa e condivisa.

Il bravissimo tecnico di atletica leggera, il prof. Diego Perez, ha fatto vivere una giornata di sport eseguendo test di atletica sotto forma di gioco senza tralasciare l’aspetto tecnico.

L’appuntamento è stato formativo non solo per i ragazzi, ma anche per tutti i colleghi, docenti di sostegno, presenti in palestra.

Il prof. Diego Perez ha voluto complimentarsi con la preside per la riuscita del primo appuntamento dovuta alla compattezza del corpo docente, all’educazione e all’attenzione con cui i ragazzi hanno seguito la lezione e per l’aspetto organizzativo che è stato impeccabile anche grazie alla grande attenzione e collaborazione che la dirigenza e il personale Ata ha sempre mostrato in occasioni che vedono coinvolti i nostri ragazzi “diversamente abili”.

Il progetto “Vivere lo sport” prevede altri quattro appuntamenti con tecnici federali del C.I.P. di diverse discipline sportive, uno ogni settimana.